In fatto di seduzione le donne sono superiori agli uomini per natura. Sono nate con l’istinto, sanno come giocare, a differenza degli uomini! Quando si tratta del gioco della seduzione o per sedurre una donna sposata, gli uomini fanno fatica. Di solito si ritrovano a corto di parole quando si tratta di fare colpo con la conversazione. Innegabilmente, questo ci fa stare male, non è vero?

Come sedurre una donna sposata

Sedurre la donna sposata può essere difficile, a volte. L’approccio giusto è importante. Gli uomini spesso si fanno avanti verso la donna offrendole un drink, la tecnica più semplice ma non è abbastanza. C’è la possibilità che lei rifiuti l’offerta. Un approccio più conveniente e di successo sarebbe farle un complimento, non invadente, ma comunque brillante da cui possa scaturire una conversazione. Provare a conoscerla meglio ed evitare domande chiuse che uccidono la conversazione. Piuttosto uno scambio di esperienze di vita. Questo non vuol dire parlare del vostro look o di quanto belli o intelligenti siete. Il vostro fascino gioca un ruolo cruciale più di ogni altra cosa. Charm è la parola magica. Gli uomini se ce l’hanno sono in grado di sedurre la donna senza sforzo.

Il discorso cambia quando vogliamo sedurre la donna sposata. Ci sono un sacco di ragioni per le quali gli uomini hanno il desiderio di conquistare le donne sposate. Prima di tutto non ci sono obblighi o impegni e inoltre… grande sesso.

Prima di iniziare a sedurre una donna sposata bisogna essere sicuri di quanto sia propensa al tradimento. Deve essere già disposta ad avere un tale rapporto. Non c’è nulla di assurdo o di cui vergognarsi, purché entrambi capiscano le regole di base del rapporto extraconiugale così nessuno si farà male durante o addirittura alla fine della relazione.

Gli uomini tendono a credere alla frase “Le donne bramano sesso tanto quanto gli uomini.”

Alcuni uomini però credono il contrario, essi pensano che le donne non siano sollecitate dal sesso e devono essere in qualche modo attirate con l’inganno. Questa convinzione pessimistica diventa la via più breve verso il  fallimento.

Chi si incapriccia di una donna sposata deve conoscerne la situazione matrimoniale e cosa pensa del marito. Supponiamo di venire attratti da una donna sposata  sul posto di lavoro. Quando si discute del marito scopriamo che è un ragazzo serio. È un tipo intelligente, di successo e ama la natura, ma è totalmente privo di senso dell’umorismo. Quale sarà il nostro prossimo passo? Ovviamente, se vogliamo sperare di entrare dentro il suo letto è usare l’umorismo. Sedurla usando battute argute e cercare di farla ridere.

Dobbiamo sembrare in netto contrasto dal carattere dello sposo e farle apprezzare la nostra compagnia. Questa semplice tecnica è il primo passo nell’arte di sedurre una donna sposata. L’obbiettivo è essere più divertente del suo attuale compagno dando fondo a tutte le nostre doti di linguaggio e conversazione.

Tecniche per sedurre una donna sposata:

Fatele i complimenti: le donne sposate spesso si lamentano dei loro mariti perché le apprezzano poco. Questo le fa sentire insicure. Complimenti e adulazioni, la faranno sentire lusingate e attratte dalle vostre parole.

Curate l’immagine: Dovete essere ben vestiti e presentabili in modo da impressionarla. Investire in un buon abbigliamento può fare miracoli per la vostra vita sessuale. State attenti al profumo. Le ragazze vengono  facilmente attratte da uomini con un buon odore. Compratevi un buon profumo di marca e vedrete la magia. Un buon odore di solito accende le donne e può farle cambiare di umore. Evitate di sembrare troppo attaccati agli accessori tecnologici. Ricordarsi di utilizzare telefoni cellulari e ipad senza dare nell’occhio.

Fiducia: La donna sposata cerca un confidente, un amico intimo. Gli uomini che vogliono conquistarle devono dimostrarsi  intelligenti e degni della loro fiducia. E questa non è qualcosa da prendere in prestito. La fiducia viene da dentro. Basta avere classe e comportarsi da cavalieri.

Trattarla come se fosse single: La donna sposata trova frustrante chi la chiama moglie. Quindi è estremamente importante fare come se fosse single. Farla sentire a suo agio ed evitare conversazioni sul marito.

Imprevedibilità: L’imprevedibilità può fare colpo sulla donna sposata. Alle donne in genere piace il mistero. I mariti le annoiano perché sono prevedibili. Siate impulsivi quando è possibile. Cercate sempre nuovi modi per eccitare la sua attenzione. Le donne sposate bramano sempre a qualcosa di elettrizzante che soddisfi la loro fantasia ed è importante soddisfarle.

La bella vita: la donna sposata generalmente fugge dalla vita matrimoniale perché attratta dalla vita comoda. Circondatela di attenzioni e piccoli gesti verso i suoi bisogni. Ciò la farà sentire desiderata e in breve si sentirà a suo agio con voi.

Creare la tensione sessuale: Le ragazze sono sensibili al contatto fisico. È necessario far desiderare alla preda il vostro contatto. Giocate con le mani, soffermatevi sulla schiena, Avvicinatevi e parlatele a bassa voce all’orecchio. Cercare di abbracciarla, farle sentire il vostro calore. Datele quella scintilla che risvegli la sua vita.

Suscitare desiderio sessuale: Ogni donna ama quando un uomo la tocca nelle parti sensuali del corpo. Per sedurre la donna sposata iniziate con sfiorarle le orecchie, il collo e lentamente scendete, queste sono le zone più sicure e più sensuali per cominciare. Un bacio sul collo, sulla clavicola, padroneggiate sapientemente l’uso della lingua. Questo di solito le eccita di più. Toccare le gambe, soffermandosi con le dita a giocare un po’, mentre siete seduti sulla spiaggia. Un po’ di solletico dietro la schiena e poi baciarla. Allo stesso modo, l’interno delle cosce è il posto dove farla bramare di voi.

Evitare di essere scoperti durante una relazione extraconiugale è fondamentale per mantenere una vita familiare serena. Una volta imparato queste semplici misure precauzionali, sarete in grado di tenere il piede in due scarpe con disinvoltura.

Ci sono tante persone che vorrebbero avere una relazione extraconiugale, ma non vanno mai fino in fondo per ovvie ragioni. La paura di venire scoperti gli impedisce di uscire ed avere la vita sessuale che hanno sempre desiderato, per questo è necessario leggere questa guida. Anche se l’esperienza ci dice che la maggior parte delle persone intraprendono una relazione extraconiugale finiscono per essere scoperti, in realtà è abbastanza semplice evitare che il coniuge venga a sapere delle vostre marachelle.

Se è così facile perché così tante persone vengono smascherate dal proprio partner? Perché la maggior parte delle persone non sanno quello che stanno facendo! Non si rendono conto neanche dei semplici errori di base. In queste situazioni basta fare un piccolo errore e sei fregato.

In realtà gli incontri extraconiugali non richiedono alcun tipo di abilità particolare. Basta mettere in pratica i suggerimenti che diamo di settimane in settimana prima di provare ad avere una relazione extraconiugale. Avete semplicemente bisogno di conoscere gli errori che la maggior parte degli uomini e donne fanno ed evitare a di fare questi errori.

Come abbiamo detto, basta un piccolo errore per rovinarvi la vita matrimoniale, oppure il vostro coniuge diventerà sospettoso. E una volta che lui o lei saranno diffidenti, anche se non siete stati ancora scoperti, vi sarà difficile uscire di casa per vedere il vostro partner. Avrete gli occhi addosso fino a quando le vostra infedeltà non verrà a galla.

5 passi per tenere segreta una relazione extraconiugale

1) Avere sempre una scusa legittima a portata di mano

Non chiedere a una ragazza conosciuta on-line un appuntamento e poi uscire 5 minuti più tardi per incontrarla dopo aver detto a vostra moglie, “Tornerò tra un’ora” senza aver pensato bene a una scusa che regga. Anche se siete abituati ad uscire senza  spiegazioni, è buona norma avere una buona scusa pronta. Che cosa succede se il vostro coniuge – dal nulla – Vi domandasse  “dove stai andando?”

Per una relazione extraconiugale sicura è meglio prepararsi per ogni evenienza. Non si sa mai quando il coniuge tenterà di cogliervi in fallo. Le scuse legittime che funzionano includono …

“Il boss mi sta facendo lavorare fino a tardi stasera …”
“Devo cambiare l’olio alla macchina …” (se sei un ragazzo questo funziona meglio che se sei una femmina)
“Ho bisogno di una boccata d’aria fresca per rinfrescare la mente … ”
Ci sono un sacco di altre scuse plausibili. Ma queste ci piacciono perché sono difficili da rintracciare. Non è consigliato usare scuse che includono andare dagli amici / famiglia. Che cosa succede se lei li chiama per assicurarsi che siete lì per o qualche altro motivo e poi scopre che non siete li?
2)  Nascondere la cronologia del computer

A volte tutto ciò che serve è un semplice “Elimina cronologia del browser” per evitare di essere scoperti. Le persone sposate dimenticano questo piccolo particolare. Se si condivide il computer con il coniuge, eliminate tutte le pagine viste su siti di incontri extraconiugali. Oh, dimenticavo, cancellate anche le pagine viste su questo sito.
3)  Eliminare le conversazioni di messaggistica

Sia che messaggiate con il vostro amante via SMS o IM, è necessario rimuovere sempre la conversazione subito dopo. Non aspettare fino a tardi quella sera, perché si potrebbe anche dimenticare. Non si sa mai quando il vostro coniuge “accidentalmente” possa controllare il vostro telefonino.
4)  Scegliere l’opzione di pagamento adatta.

Per uomini e donne … Non pagate un sito di relazioni extraconiugali con carta di credito. Provate a spiegare la fattura con dicitura Aff al vostro coniuge. Paypal o uno di quei metodi di incasso online e una buona carta di debito prepagata. Di solito costano solo 10 € o meno. Basta mettere sulla carta i soldi necessari per coprire le quote di iscrizione al sito di incontri.

Per gli uomini … dovrete sostenere alcune spese per i vostri incontri. Le quali comprendono le spese di albergo (se è lì che  avete intenzione di incontrarvi) e bevande varie. Quindi è anche necessario ricaricare la carta di debito prepagata con abbastanza soldi per le spese, ma anche pagare in contanti non è una pessima idea.
5) Non essere il primo a dare il numero di telefono.

Se il ragazzo o la ragazza che vi interessa incontrare vuole darvi il suo numero, va bene. Ma non dare mai il vostro prima di avere il loro. Si tratta di una misura di sicurezza che tante persone sposate non riescono a rispettare. Sono così felice di intraprendere la loro relazione extraconiugale che non si rendono conto di quello che stanno facendo.

SUGGERIMENTO FINALE: Prendete appuntamenti solo con altre persone sposate

Non è che i single non siano prede abbordabili. Ma non hanno nulla da perdere. Quando vi mettete insieme con persone sposate, già sapete che sono nella vostra stessa situazione. Hanno tanto da perdere. Che cosa succede se un single si attacca a voi? Finiranno col dirlo a vostra moglie o a vostro marito. Una persona sposata è improbabile che lo faccia perché si trova nella vostra stessa situazione.

Stai avendo una relazione con un uomo sposato? Uomini e relazioni extraconiugali sono un connubio rovente e difficili da trattare. E così complicato può sembrare, tanto peggio può diventare, dice Anna Schulzt quando racconta la sua tresca con un uomo sposato:

– Avere una relazione con un uomo sposato e innamorarmi di lui è stato il mio incubo fin da ragazza.

Penso che nessuna donna ha mai realmente intenzione di innamorarsi di un uomo sposato, succede e basta.

Chi non ha ancora mai avuto una relazione con un uomo sposato, non si rende conto della situazione e sarà pronta a scommettere che lei non farebbe mai una cosa del genere.

Ma quando mai noi donne facciamo quello che diciamo?

Avere una relazione con un uomo sposato

C’è qualcosa di un uomo sposato, o anche di un ragazzo fidanzato, che attrae una donna inconsapevolmente. Forse è il fatto che lui è più sicuro e rilassato a renderlo così attraente, ma qualunque sia il motivo le donne lo sono. Nella mia vita purtroppo, ho avuto la mia parte di problemi con uomini sposati e relazioni extraconiugali. Non è stata colpa mia. È solo che mi sono sempre trovata a mio agio con ragazzi già impegnati. Ma credetemi, io non sono mai andata a cercare un incontro extraconiugale.

Amore, lussuria e tradimenti con uomini sposati

La prima volta che mi sono innamorata di un uomo sposato è stato quando ero al liceo. Era un mio grande amico molto dolce e affascinante, e per non parlare di come fosse stupendo e avesse un grande senso dell’umorismo. Non ho mai guardato a lui come qualcosa di più di un ‘buon amico’ prima, e le cose tra noi andavano bene così.

Alla fine, questo tizio siera da poco sposato con una ragazza nostra amica e ha iniziato a uscire con noi tutte amiche di liceo. Un giorno durante il Capodanno, la situazione è precipitata. Eravamo a una festa insieme, tutti tranne la ragazza di lui, che aveva dovuto passare la notte con i suoi genitori e cugini che erano venuti giù per una lunga vacanza.

Ci stavamo divertendo molto ed eravamo abbastanza ubriachi e quando l’orologio ha suonato la mezzanotte, ho sentito le labbra di qualcuno premere sulle mie. Ne è seguito un momento di confusione in cui ho visto questo ragazzo baciarmi! Mi sorrise appena, e cominciò ad abbracciarmi di nuovo. E io non sapevo cosa dire o fare. La cosa peggiore, è stata che quella sera non ci siamo parlati più e la storia è finita li.

Relazioni con uomini sposati fidanzati o impegnati.

Non era accaduto nulla, ma quel tipo di incidente ha funzionato come un catalizzatore che ci attirava l’uno verso l’altro. Quando c’era la sua ragazza intorno, era abbastanza normale, ma quando eravamo solo noi due, veniva molto più vicino a me, e mi stringeva le mani, accarezzava i miei capelli, e in fondo, tutti i maledetti lavori!

Mi piacevano le sue attenzioni.

Non ne parlavamo prima perchè i nostri non erano incontri pianificati in anticipo. Mi sentivo in colpa per quello che stavo facendo, ma non ho potuto trattenermi dal farlo. In realtà poi ho iniziato a cercare io le occasioni in cui potevamo essere solo noi due. Abbiamo anche iniziato a incontrarci in altri posti, con il pretesto di fare i compiti, e pochi mesi dopo, il suo bacino aveva cominciato a muoversi sincronizzato con il mio.

Sto avendo una relazione extraconiugale!

Mi è piaciuto molto, e la parte migliore era che non c’è stato niente di premeditato. Eravamo solo amici. Ma poi, si sa come va la storia. Mi sono innamorata di lui e gli chiesi di rompere con la sua ragazza. Non l’ha fatto. Ero incazzata. Ma sono andata avanti con lui. Un bel giorno, la sua ragazza ci ha scoperti. Il risultato è stato che avevo perso due buoni amici, un ragazzo e una ragazza.

Non avrei mai voluto arrivare a quel punto. Sapevo cosa dovevo fare. Ero una bella ragazza che credeva nei sani principi e nelle questioni morali.

Ma il richiamo dell’istinto mi ha preso e mi ha spinto giù in fondo. Questo incidente è stata la mia prima volta, ma sicuramente non era la mia ultima. Ho avuto altre due storie con uomini sposati, e tutte le volte è stata la stessa storia di amici, parlare dolcemente, toccare, baciarsi, fare il filo. Si vive una volta sola…

Avere una relazione con un uomo sposato è facile. Nella maggior parte dei casi, gli uomini appena sposati e le relazioni extraconiugali vanno di pari passo. Sono sempre alla ricerca di ragazze a cui dare attenzioni e ci sono sempre ragazze in attesa di ricevere attenzioni.

Ma ora ho fatto un patto con me stessa che non avrò mai più una relazione con un uomo sposato, per quanto affascinante può essere e per quanto dolce mi possa parlare. Certo è la stessa cosa che mi sono detta molte volte, anche prima dell’uomo impegnato nel lontano liceo.

Ho un sacco di cose da dirti, se hai una relazione con un uomo sposato o vuoi conoscere uomini sposati e hai dei tradimenti in attesa di essere consumati. Ma questa era solo la mia prima storia di molte altre in divenire. –